13 Dic 2019Stedo srl

Arredare casa: quale stile scegliere?

Arredare casa: quale stile scegliere?
Arredare casa: quale stile scegliere?

Classico o moderno? L’importante è che rispecchi la nostra personalità!

Creatività, gusto e design: sono queste le parole chiave che ti condurranno verso la rotta giusta nell’arredare la tua casa.

La casa deve rispecchiare ciò che siamo, deve raccontare la nostra storia, il nostro stile, i nostri gusti; deve essere l’ambiente che ci identifica e ci contraddistingue.

Quando si decide di arredare una casa si deve tener conto di quelli che sono i nostri sogni, di ciò che desideriamo realizzare per vivere al meglio gli spazi come abbiamo sempre sognato.

 

Bisogna toccare con mano gli arredi, vedere da vicino la particolarità delle finiture, capire le differenze tra un prodotto e l’altro, magari nella scelta tra una porta in vetro ed una porta classica per la zona giorno.

Ogni stile porta dietro di sé un arredamento per la casa differente: classico, moderno, shabby chic.

 

Scegliere di arredare casa con un gusto moderno, fa di te una persona al passo con i tempi, che ama oggetti ricercati e innovativi di design. Spesso la modernità è accompagnata anche dalla particolarità dello stile minimal, uno stile che fa dell’essenziale il suo punto di forza: la pietra ed il marmo bianco sono i materiali predominanti, pochi elementi, luci fredde e molto bianco con qualche dettaglio in nero. In questa circostanza occorre pensare a idee per l’arredamento che vadano ad esaltare il gusto e l’eleganza della modernità, soprattutto per gli spazi che sono dedicati ai momenti conviviali.

I tavoli e le sedie non sono dettagli da sottovalutare, perché possono cambiare del tutto lo stile scelto per arredare casa.

 

Scegliendo lo stile contemporaneo per arredare casa, il tuo gusto è orientato verso forme morbide e delicate.

Gli elementi che compongono l’arredamento contemporaneo sono semplici e non necessitano di stravaganze per ottenere un risultato sobrio e al contempo elegante. I materiali adatti in questo caso spaziano dal legno laccato al marmo chiaro con luci calde e colori che oscillano tra le scale del grigio-tortora ed i colori della terra.

Molto spesso si pensa erroneamente che modernità e contemporaneità siano la stessa cosa. Non è affatto così. L’arredamento contemporaneo unisce il passato e il presente in un armonioso complesso di tradizione e innovazione. Le parole chiavi sono:

  • Semplicità;
  • Estetica;
  • Comodità.

Altri stili che vale la pena conoscere per arredare la casa sono il nordico (o scandinavo) e il rustico.

Lo stile scandinavo ha un gusto decisamente semplice e lineare, con colori che vengono usati per creare contrasto, anche se non così netti.

Il rustico invece viene definito un vero e proprio stile di vita. Non a caso viene definito “caldo e accogliente”. Legni nodosi e pietre grezze sono i materiali privilegiati.

 

Ricordiamoci sempre quando siamo intenti ad arredare casa che: “è il particolare a fare la differenza”.

I colori sono un elemento determinante nell’arredamento e nella decorazione della casa.

Inoltre, i colori influiscono sul nostro umore, per questo è bene abbinare determinati colori a delle stanze piuttosto che ad altre. Ci sono infatti tonalità che rilassano, come l’azzurro e il rosa, e colori che invece stimolano il nostro corpo, come rosso e arancione.

L’abbinamento dei colori nell’arredamento di casa ha anche un risvolto psicologico. Un colore non è mai solo un colore: ha sempre un effetto anche sulla psiche e sull’umore umano.

 

 

Stedo srl
Giulio
brochure—>  ARREDAMENTO
Creatività, gusto e design: sono queste le parole chiave che ti condurranno verso la rotta giusta nell’arredare la tua casa.
Share

Stedo srl

La Stedo (Builders) Srl è la parte operativa della Stedo Builders LLC, leader internazionale nel settore immobiliare che ricerca, sviluppa e gestisce immobili di alto lusso per investitori privati e Istituzionali, con un portfolio di oltre 15 immobili nel mondo.