08 Set 2018Stedo srl

Case di paglia: tutto quello che c’è da sapere

case di paglia stedo srl
Case di paglia: tutto quello che c’è da sapere

Ti piacerebbe risparmiare nella costruzione delle tua casa?

Le prime case di paglia risalgono alla seconda metà dell’ottocento, quando in una zona del Nebraska venne inventata la macchina imballatrice, anche se le case di paglia così come le conosciamo ora, costruite con tecniche più moderne iniziarono ad apparire intorno agli anni ‘70.
Questa tecnica arrivò in Inghilterra nel 1990 grazie all’arch. Barbara Jones, che la affinò e ovviamente la adattò alle esigenze climatiche del paese.
Per quanto riguarda l’Italia, la prima casa di paglia è stata costruita a Pramaggiore, in provincia di Venezia e la costruzione è stata guidata proprio dalla Jones unitamente a Stefano Soldati.

I vantaggi della casa di paglia

Volendo arrivare dritti al punto si potrebbe dire che le case di paglia hanno quasi solo vantaggi e nessun particolare vincolo, al massimo solo delle accortezze in fase di progettazione che devono tenere conto del clima e della posizione.
Sotto la guida di persone esperte possono essere anche realizzate in autocostruzione, ma è ovviamente una scelta da fare con attenzione, in quanto servono comunque dei professionisti che si occupino della corretta progettazione e della preparazione delle fondamenta.
Altro fattore molto importante è l’assenza di vincoli climatici, le case di paglia possono essere costruite in qualsiasi tipo di ambiente e possono adattarsi a qualsiasi situazione climatica. Come recita un detto famoso tra i possessori di case di paglia “l’importante è un buon cappello e delle buone scarpe”, nel senso che in fase di progettazione e costruzione la cura maggiore va riposta nelle fondamenta e nel tetto, perchè queste due saranno le sezione che permetteranno alla casa di paglia di resistere in ambienti umidi, secchi, torridi, freddi o piovosi. In base al tipo di clima, tetto e fondamenta dovranno prevedere delle accortezze progettuali che gli permetteranno di affrontare e sfruttare al meglio le diverse tipologie di ambienti.
Da non sottovalutare anche l’assenza di allergie, che la paglia non sviluppa al contrario invece del fieno, inoltre lo strato di argilla che viene utilizzato per l’intonaco è una garanzia ulteriore di isolamento dal contatto diretto.
Architettura sostenibile, ecologica, zero emissioni e antisismica. Un umilissimo residuo delle lavorazioni agricole diventa un materiale prezioso, ma soprattutto a costi estremamente contenuti rispetto alle alternative di mercato.

La tecnica costruttiva

La tecnica costruttiva è estremamente semplice, per questo motivo è anche possibile realizzare la casa in paglia in autocostruzione. La struttura portante è in legno e gli intonaci in calce e terra cruda, per aumentare la traspirabilità delle pareti. Dal punto di vista degli impianti, la tecnica è la stessa dell’edilizia classica.
Per quanto riguarda strutture interne come mensole e accessori da parete, possono tranquillamente essere inseriti, scegliendo soluzioni differenti in base al peso che dovrà essere sostenuto.

Quanto costa costruire una casa di paglia?

Meno dell’edilizia convenzionale, questa è la risposta. Se prendiamo ad esempio una casa di 100 mq, con l’edilizia convenzionale costerebbe “chiavi in mano” circa 1.600-1.800 €/mq, per la costruzione di una casa in paglia invece sono circa 1.200-1.400 €/mq. Già così il vantaggio è evidente, su 100mq si potrebbero risparmiare potenzialmente circa € 60.000, ma il vero vantaggio sta nell’autocostruzione, infatti escludendo la parte strutturale in legno che dovrebbe sempre essere affidata a dei professionisti, se il montaggio delle balle lo realizziamo in autocostruzione il costo al mq scende addirittura a 500-600 €/mq, lascio fare a voi i calcoli di quanto si potrebbe risparmiare.

Per concludere, se è vostra intenzione realizzare un progetto immobiliare che preveda la costruzione di una nuova struttura, non sottovalutate la casa di paglia, estremamente economica, vantaggiosa ed ecosostenibile.





Stedo srl
Photo by Domusweb
Le case di paglia, tanti vantaggi e nessun vincolo. La migliore alternativa all'edilizia classica realizzabile anche in autocostruzione.
Share

Stedo srl

La Stedo (Builders) Srl è la parte operativa della Continuum Property LLC, leader internazionale nel settore immobiliare che ricerca, sviluppa e gestisce immobili di alto lusso per investitori privati e Istituzionali, con un portfolio di oltre 15 immobili nel mondo.