10 Gen 2020Stedo srl

Costruire case in 3D

Costruire case in 3D
Costruire case in 3D

Diminuzione dell’impatto ambientale di circa il 70%

Un’interessante rivoluzione edilizia è la realizzazione di abitazioni tramite la stampa 3D, che fino a poco tempo fa era considerata quasi illusoria.

Oggi, con l’avanzare della tecnologia e delle nuove tecniche edili, il mondo dell’edilizia è totalmente cambiato.

“Costruire” case in 3D è senza impatto ambientale e garantito anche dal punto di vista della sicurezza: infatti si ridurrebbero quasi del tutto i pericoli in cantiere, oltre ad abbattere i costi di costruzione e diminuire i tempi di realizzazione (una stampante 3D è in grado di fabbricare una casa in sole 24 ore).

In futuro non ci meraviglieremo se quasi tutti gli edifici verranno realizzati in 3D. Viviamo in un’epoca in cui la tecnologia ha la meglio sul lavoro manuale e ci stiamo aprendo sempre più ad un mondo ecofriendly in tutto e per tutto.

Sono circa due anni che vengono realizzati esperimenti e prototipi di case del futuro: in tutto il pianeta architetti, ingegneri e design si adoperano ogni giorno per trovare il modello giusto da inserire nel mondo dell’edilizia. Tra i vari modelli di 3D Houses mondiali vi è l’esempio italiano di Milano, ideato e progettato dall’architetto Locatelli, che afferma:

“Milano è la città ideale per sperimentare nuove tecnologie e opportunità produttive. Questo progetto futuristico è molto vicino alle iniziative che l’amministrazione sta spingendo in questi anni”.

Recentemente è stato realizzato l’edificio più alto interamente in 3D, circa 9,5 metri di altezza. Struttura di 640 metri quadri che sorge a Dubai ed è distribuita su due piani, dal design sinuoso e moderno. Rispetta tutti i principi di una casa 3D, ovvero diminuzione dell’impatto ambientale e dei costi di circa il 70%, prediligendo l’ecologia e la sostenibilità.

L’aspetto più particolare è il cantiere: un cantiere che produce direttamente sul terreno scelto per l’intero fabbricato, può essere installato in ogni tipologia di territorio e dar vita ad interi quartieri, o perché no a intere città. Tutto ciò grazie all’aiuto della tecnologia, attraverso l’utilizzo di materiali per la costruzione di queste particolari strutture, materiali a chilometro zero che riducono l’inquinamento dei veicoli.

L’impiego del 3D in edilizia non significa però dar vita a strutture uguali tra di loro: ognuno può realizzare la propria idea, personalizzare il fabbricato, creando così qualcosa di unico e inimitabile.

 

Stedo srl
Giulio
Un’interessante rivoluzione edilizia è la realizzazione di abitazioni tramite la stampa 3D, che fino a poco tempo fa era considerata quasi illusoria.
Share

Stedo srl

La Stedo (Builders) Srl è la parte operativa della Stedo Builders LLC, leader internazionale nel settore immobiliare che ricerca, sviluppa e gestisce immobili di alto lusso per investitori privati e Istituzionali, con un portfolio di oltre 15 immobili nel mondo.