06 Dic 2019Stedo srl

Gli impianti moderni

Gli impianti moderni
Gli impianti moderni

Come la tecnologia è arrivata anche all’impiantistica

Parlando di edilizia non si può non parlare di impiantistica. Esistono vari tipi di impianti presenti in un’abitazione o in qualsiasi stabile:

  • elettrici;
  • idrico-sanitari;
  • riscaldamento;
  • condizionamento;
  • gas.

Tutti appartenenti alla grande famiglia degli impianti tecnologici (termine coniato con l’avanzare della tecnologia nella vita quotidiana). Si è arrivati infatti ad utilizzare la tecnologica anche nell’edilizia e nell’impiantistica.

 

L’impianto elettrico è un sistema importante negli ambienti domestici e ne determina anche il servizio. È complesso, perché composto da una serie di elementi, che non gestiti bene potrebbero rendere pericolosa la fruibilità degli spazi abitativi. Per questo le norme da rispettare per la costruzione e installazione sono rigide e mirano alla sicurezza. L’impianto deve essere realizzato soltanto da ditte competenti e iscritte alla Camera di Commercio. Al termine dei lavori la ditta deve rilasciare la Dichiarazione di conformità del lavoro compiuto, per certificare e dimostrare che il circuito è a norma di legge.

L’impianto idrico-sanitario approvvigiona le abitazioni di acqua potabile. La distribuzione dell’acqua avviene mediante un unico sistema ed un unico tubo. L’acqua potabilizzata rifornita dall’ente gestore viene sprecata perché utilizzata non solo per usi potabili, ma anche per usi industriali e per i servizi sanitari. Recenti normative stanno facendo in modo che tutto questo cambi. Si prevede, infatti, la progettazione di due diverse reti, una per l’acqua potabilizzata e una per l’acqua destinata ad altri usi.

L’impianto di riscaldamento serve per produrre calore e riscaldare i vari ambienti di un edificio. Ne esistono varie tipologie; basti pensare ai caloriferi, condizionatori, stufe, caldaie. La tecnologia in questo campo sta facendo passi da gigante; in particolare per quanto riguarda i vari strumenti utilizzati, come le tapparelle per il freddo, le pareti riscaldanti o il riscaldamento a infrarossi, che sfrutta i vantaggi dell’emissione attraverso onde elettromagnetiche che riscaldano le superfici della stanza, anziché l’aria.

Quasi ogni abitazione in Europa è provvista di un condizionatore, quindi di un impianto di condizionamento. Questa tipologia di impianto viene utilizzata maggiormente duranti i periodi più caldi (impianto di raffrescamento) ma può essere sfruttata anche nei periodi più freddi come fonte di calore.

Mentre, l’impianto a gas è costituito da diversi componenti, tra cui i principali sono: l’impianto interno, i collegamenti, le predisposizioni, il punto di riconsegna, il punto di inizio, le tubazioni, le guaine, i giunti, i dispositivi di intercettazione, le prese pressioni. Viene utilizzato per il riscaldamento dell’acqua nelle abitazioni o per la cucina; tra i vari dispositivi che possono sfruttare il gas ricordiamo il piano cottura, lo scaldabagno e la caldaia.

Ogni tipologia di impianto dev’essere realizzata da personale competente: consigliamo di non mettersi mai nelle mani di persone poco pratiche e non adeguate a svolgere questi lavori.

 

Stedo srl
Giulio
brochure—>  IMPIANTISTICA
Parlando di edilizia non si può non parlare di impiantistica. Esistono vari tipi di impianti presenti in un’abitazione o in qualsiasi stabile...
Share

Stedo srl

La Stedo (Builders) Srl è la parte operativa della Stedo Builders LLC, leader internazionale nel settore immobiliare che ricerca, sviluppa e gestisce immobili di alto lusso per investitori privati e Istituzionali, con un portfolio di oltre 15 immobili nel mondo.